• Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il Viaggio di Daniele e Sabrina

 

Ovest Ultima Frontiera

Messico Mare

09 Ottobre - Roma / Los Angeles

Los_Angeles

Stellata e lunatica, Los Angeles, detta LA, è quotidianamente meta di frotte di turisti curiosi, aspiranti dive del cinema e future stelle del rock, ma offre ben più che il semplice richiamo illusorio della fama e della fortuna. È una città rigogliosa dalle mille sfaccettature, colma di attrazioni: musei, musica, cibo, architettura, giardini.Benché sia spesso bloccata dal traffico, LA si muove a un ritmo tutto suo, alimentato da un vortice di energia creativa che produce un flusso interminabile di film, invenzioni e mode. Oltre a luoghi ormai scontati come Hollywood e Disneyland, possiede enclave nascoste le cui caratteristiche, sottili e indefinibili, si fanno beffe di qualunque stereotipo

10 Ottobre - Los Angeles / Las Vegas

Il senso d'incredulità che si prova davanti a una città come Las Vegas è tale da imporre la sospensione del giudizio e il beneficio del dubbio - nel momento in cui si decide di prenderla sul serio e ci si sforza di darle un significato, la mente si confonde e il rapporto tra realtà e finzione svanisce nel nulla. Tutto è sfarzo e ostentazione fine a se stessa, eccessiva confusione e luci rutilanti. Folle di gente in completi in poliestere, testone cotonate e catene dorate sostano a bocca aperta come poveri cerbiatti ipnotizzati dai fari di un'auto davanti allo sfavillio di centinaia di mulinanti insegne al neon. Non che a Las Vegas manchi un suo lato serio: sui tavoli da gioco e intorno alla guerra dei parchi a tema sono in ballo fior di miliardi, ma il visitatore è cosi distratto dal gran bailamme che lo circonda da non rendersene conto - finché non si accorge di stare perdendo un bel po' di denaro.

11 Ottobre - Las Vegas / Gran Canyon

Grand Canyon, il simbolo dei parchi americani,esempio plateale del potere dell'erosione terrestre, della forza indomabile di un fiume che lentamente ha scavato il proprio percorso tra le rocce, tra la storia che segna il proprio passato nelle sedimentazioni piu' o meno regolari degli strati di lava vulcanica. Il colpo d'occhio è formidabile: centinaia di metri di crepaccio che terminano la loro folle corsa in una striscia blu lunga 440 kilometri, una distesa e sterminata pianura, interrotta qua e là da piccole guglie rocciose e solcata nel mezzo da un altissimo vuoto. Lo sguardo si perde a vista d'occhio fin dove è possibile, spazia dall'alto roccioso al basso serpeggiante, da tutte le tonalità del rosso al blu e all'argento che si trasformano in verde, offrendo, da qualsiasi punto d'osservazione, una vista sempre diversa. Meandri e gole, rapide e tratti pianeggianti si alternano velocemente agli occhi del turista, venuto ad ammirare per qualche ora soltanto uno scenario che gli rimarrà impresso per tutta la vita. Per chi si accinge a visitare il Grand Canyon per la prima volta, vi sono piu' possibilità: ammirare dall'alto il rincorrersi delle pareti rocciose prenotando un volo privato a prezzi comunque abbordabili; scegliere la via tradizionale, a dorso di un mulo come usano fare gli indiani; attraversare le emozionanti rapide del Colorado River a bordo di una canoa, o ancora fidarsi delle proprie gambe, ma facendo attenzione a calibrare bene il percorso (mai fare la discesa e poi la risalita nello stesso giorno!). Quello che vi capiterà di vedere saranno oltre 1500 tipi di piante da fiore, distribuite diversamente secondo le zone climatiche, alternate tra paesaggi aridi e sterminate aree verdi, e accompagnate dagli immancabili Willy il coyote e da Beep Beep, il road runner, indimenticabili personaggi della nostra infanzia.

12 Ottobre - Gran Canyon / Monument Valley / Page

Solitaria e silenziosa, monumentale e carismatica è la Monument Valley, (pop up) situata tra Arizona e Utah, eletta ad ambientazione ideale per i film western giu' dagli anni '30 dello scorso secolo. Come non ritenere quel luogo isolato, coperto di sabbia polvere rossastra, dominato da sparuti monoliti e piccoli massicci perfettamente immobili, il posto piu' adatto per sentire da lontano il rumore di uno sparo e vedere arrivare, su un possente cavallo, John Wayne all'assalto di una diligenza? E come non sentirsi partecipi delle vicende degli Indiani Navajo, qui confinati in una riserva a partire dalla seconda metà del XIX secolo?. E ora la Monument Valley è nota anche grazie alla loro riserva, una delle "attrazioni"da visitare per immergersi un po' di piu' nel clima del selvaggio west. Le altre cose da vedere sono le numerose rocce, note per la forma particolare o per gli aneddoti che su di esse sono state raccolte, come le "Three Sisters", tre monoliti dal profilo di suore, oppure i luoghi ormai celebri, come il John Ford Point, che la leggenda vuole fosse il punto d'osservazione preferito dal regista per girare le scene dei suoi celebri film. Oltre a questo è il paesaggio che domina incontrastato, sempre uguale e sempre diverso a seconda del punto di osservazione da cui lo si guardi, ma sempre terribilmente affascinante.

13 Ottobre - Page / Bryce Canyon 

Bryce Canyon National Park nello Utah è uno dei Canyon piu' famosi e piu' spettacolari, offre paesaggi mozzafiato e coloratissimi.Il gigantesco anfiteatro famoso per le sue formazioni rocciose a forma di guglie e dai pinnacoli che sembrano flauti rossi, ocra e bianchi, prodotti da oltre 13 milioni di anni di erosione. Parco nazionale dal 1928, un'antica leggenda indiana racconta che molto tempo fa fosse abitato da creature simili ad animali che avevano il potere di trasformarsi in esseri umani. Considerati esseri maligni, lo Spirito Coyote li trasformo' tutti in pietra: oltre 40 chilometri di pinnacoli di arenaria rossa dove si puo' scendere per seguire sentieri, a piedi o a cavallo.

14 Ottobre - Bryce Canyon  / Zion National park / Las Vegas

zion-p

Nonostante sia difficile confrontare e dare un valore alla bellezza dei cinque parchi nazionali dello Utah lo splendore scenico del Zion National Park "Parco Nazionale del Zion" , è indubbiamente di un'indefinibile bellezza che lascia, sia i turisti che vedono la zona per la prima volta che quelli abituali, letteralmente senza parole.Qui, nel sud-ovest dello Utah, si trova una delle bellezze naturali piu imponenti del nostro pianeta, aspra e allo stesso tempo maestosa. Creato da milioni di anni di evoluzione geologica, il Zion National Park è caratterizzato da enormi lastre verticali di sabbia rocciosa che si innalzano per oltre 350 metri da una graziosa vallata i cui campi erbosi e abissi di rocce rosse sono bagnati dal Virgin River "Fiume Virgin."

15 Ottobre -  Las Vegas /Fresno

16 Ottobre -  Fresno / Yosemite Nation Park / Monterey

veduta01

Lo Yosemite Park,parco californiano di circa 3030 Kmq, è la perla della catena montuosa della Sierra Nevada,caratterizzato da picchi che raggiungono i 3600 metri di altezza e da una valle glaciale con impressionanti pareti granitiche che dal fondovalle si innalzano anche per 1200 metri, da cascate, foreste e alte guglie sulle quali brillano i ghiacciai perenni.La sua zona,intorno al 1850, vide la corsa dell' oro dei cercatori. Protetto fin dal 1890 grazie all'impegno del naturalista John Muir, il territorio di Yosemite comprende estese foreste di conifere tra cui alcuni gruppi di sequoie giganti. Abitata per millenni dai nativi (gli indiani), la vallata di Yosemite fu scoperta 1851 e gradualmente sottratta ai Miwok e ai Paiate. Oggi è un paradiso naturale consacrato al turismo, in particolare per escursionisti in cerca del contatto con la natura.

 17 Ottobre -   Monterey / 17 mile drive / San Francisco

17-mile_drive

La 17 Mile Drive è una strada scenografica che va da Pacific Grove a Pebble Beach in California, seguendo per la maggior parte del suo percorso la costa del Pacifico attraversando splendidi campi da golf e ville da sogno. Essa è anche la strada principale per raggiungere la comunità controllata di Pebble Beach. Così come la comunità, la maggior parte di 17-Mile Drive è di proprietà e gestita dalla Pebble Beach Corporation. La 17-Mile Drive è in effetti lunga 9,6 miglia, fra l'ingresso sulla California State Route 1 e Sunset Drive.

18 Ottobre -   San Francisco

francisco

San Francisco piace anche alle persone che odiano gli Stati Uniti. La sua atmosfera è raffinatamente chic ma allo stesso tempo anticonvenzionale e innovativa, e la città offre vedute molto varie, qualità palesemente assente nella New York di ottone e nella Los Angeles di plastica. San Francisco, una delle città piu' belle degli Stati Uniti, offre, con le sue strade in collina, magnifici scorci sulla Baia e sul suo famoso ponte. La città è come un mosaico, composto dalla dinamica Chinatown, dal quartiere sempre piu' borghese di Mission, da Castro, il quartiere gay, da SoMa, in cui si concentrano le discoteche, dal quartiere hippy Haight-Ashbury e dall'animato quartiere di North Beach.

19 Ottobre - San Francisco / Cancun

  7 notti Barcelo Maya Grand Resort

barcelo_grand_maya

26 Ottobre - Cancun / Roma

Indietro

Time Zone

Sei qui: Daniele e Sabrina

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Se vuoi ulteriori informazioni sui cookie utilizzati nel sito e leggere come disabilitarli, leggi la nostra informativa estesa Cookie policy and Privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all\'uso dei cookie. Per saperne di piu' sui cookies di questo sito, guarda qui. termini e condizioni.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information